Curiosità

Monaco buddista completamente ricoperto d’oro – Foto

immagine-da-Quanzhou-Evening-News-850x547

Nel rispetto delle sue ultime volontà, il monaco buddista Fu Hou è stato mummificato dopo la sua morte nel 2012. I suoi compagni però hanno deciso di fare qualcosa di più: coprire il suo corpo d’oro, trasformandolo in una statua, come segno di massimo rispetto e di venerazione.

Fu Hou era nato nel 1919, ed aveva dedicato tutta la sua vita adulta al buddismo, fino alla morte a 94 anni. Prima di morire, aveva espresso il desiderio che il suo corpo fosse conservato, e per questo gli altri monaci del tempio di Chongfu hanno contattato degli esperti di mummificazione che hanno trattato il corpo, posizionandolo nella classica posizione seduta di meditazione del buddismo. Il corpo è poi stato posizionato in una sorta di grande vaso, assieme a conservanti naturali come carbone e legno di sandalo.

Quest’anno il corpo è stato ricoperto d’oro: il vaso contenente la mummia è stato aperto  durante una cerimonia speciale, e il corpo di Fu Hou è stato trovato perfettamente intatto, eccetto la pelle ovviamente essiccata. I monaci hanno preso questo come segno della purezza di Fu Hou,  La mummia è stata poi coperta di garze e di lacca, prima di stendere una foglia d’oro su di essa.

Fu Hou è stato ora messo a riposare in una cripta di vetro nel tempio di Dongdan, dove i fedeli possono venerarlo e trarre ispirazione dai suoi insegnamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *