Curiosità, Notizie incredibili

Artista trasforma la spazzatura in casette

alcuni-dei-ripari-costruiti-da-Kloehn-500x331Gregory Kloehn è un artista che usa il suo talento per una buona causa: costruire casette per i senzatetto. Usando materiali riciclati, spesso trovati abbandonati per strada, crea piccole abitazioni mobili, ciascuna grande poco più di un divano: non certo spaziose, ma molto per chi prima viveva sotto i ponti.

Finora ha creato una decina di casette, realizzate in modo curioso dato che ha dovuto adattare i materiali a disposizione: e così oblò della lavatrice diventano finestre, e tettucci di automobili come copertura.

Gregory, 43 anni, fa di lavoro lo scultore: “Prima ero concentrato totalmente sulla scultura, ma mi sono reso conto che stava là e basta. E ne fanno uso solo i ricchi. Ho pensato che se uno mette tanto impegno in una cosa, è meglio che sia una cosa utile”.

L’artista ha iniziato a osservare come i senzatetto trovavano riparo, ed ha anche scritto un libro sull’argomento, analizzando la loro capacità di riciclare materiali e di creare dei ripari praticamente dal nulla.

Poi Gregory ha iniziato a realizzare le sue “casette”, distribuendole ai senzatetto della zona. Il successo dell’iniziativa è stato enorme, non solo tra i senzatetto che finalmente possono avere un riparo, ma anche nel resto della popolazione: “chiunque senta di quello che sto facendo, vorrebbe essere coinvolto”, racconta l’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *