Curiosità, Notizie incredibili

L’uomo che ha fermato il deserto

Yacouba-Sawadogo-da-YouTube-500x281Yacouba Sawadogo è decisamente un uomo eccezionale, per essere riuscito a risolvere un problema per cui né le organizzazioni internazionali né la scienza avevano trovato la soluzione: la lotta alla desertificazione e la ri-forestazione in Burkina Faso.

Negli anni, si è verificata una forte erosione del suolo da parte del deserto, e molti hanno provato a trovare una soluzione a questo problema che rischiava di mettere in ginocchio il paese.

Yacouba ha iniziato a studiare il problema nel 1980, e alla fine ha messo a punto una tecnica così insolita che all’inizio gli altri contadini lo deridevano, finché non si sono resi conto della sua efficacia.

Una delle grandi “stranezze” della sua idea è quella di preparare il terreno durante la stagione secca, l’esatto contrario di quella che era la pratica locale che invece prevedeva di lavorare il terreno solo durante il periodo delle piogge. Nel giro di venti anni ha sottratto al deserto oltre 30 acri di terreno.

Ma soprattutto, Yacouba ha cercato di diffondere la sua tecnica il più possibile, insegnandola a chiunque fosse interessato, e si calcola che oggi grazie alla sua tecnica decine di migliaia di ettari siano tornati rigogliose foreste e campi coltivabili, tanto che nel 2010 il regista Mark Dodd ha realizzato un documentario sulle vita d Yacouba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *