Notizie incredibili, Storie pazze

Stanca di tagliare l’erba, trasforma il giardino in una spiaggia

il-nuovo-giardino-500x372La sessantaseienne Georgianna Reid, di Kansas City, era così stufa di tagliare l’erba che ha trasformato il giardino in una sorta di spiaggia. La donna si è fatta portare 80 tonnellate di sabbia, dopo avere fatto rimuovere tutta l’erba. Il lavoro le è costato 4.000 dollari, compresa la realizzazione di un nuovo recinto introno alla casa.

La casa ha adesso un aspetto decisamente particolare, ma la cosa non è stata gradita a tutti: alcuni vicini ritengono che non si integri nel quartiere, e qualcuno ha anche fatto protesta scritta al comune. “Penso che la casa sia rivoltante con tutto quello che c’è là. Sono sicuro che danneggerà il valore delle proprietà nel quartiere”.

Altri hanno cercato addirittura di “farsi giustizia” da soli: a Georgianna è stata rubata la rete da pallavolo e altri oggetti che aveva in giardino. In ogni caso la donna non si preoccupa troppo ed ha anche promesso una ricompensa a chi le restituirà gli oggetti sottratti.

Non mancano comunque i sostenitori di Georgianna: ad alcuni piace molto il nuovo “giardino” in sé, altri sono solidali con lei perché ritengono che a casa sua ciascuno dovrebbe poter fare quello che vuole, e i vicini non dovrebbero permettersi di mettere bocca.

La più grande vittoria finora, Georgianna l’ha probabilmente ottenuta dalle autorità comunali, che dopo avere visitato la sua casa in seguito alle lamentele ricevute, non hanno riscontrato nessun tipo di violazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *