Notizie incredibili

Band metal di tredicenni firma contratto milionario con la Sony

gli unlocking the truth

La Sony ha firmato un contratto con una band emergente newyorkese, gli “Unlocking the Truth”. Il fatto insolito è che i componenti della band, Malcolm Brickhouse, Alec Atkins, e Jarad Dawkins hanno tredici anni: possono ben meritarsi il titolo di ragazzi prodigio.

La band si è fatta notare con diversi concerti sui marciapiedi di Times Square, che li ha fatti arrivare all’attenzione di Steve Jordan, batterista di Eric Clapton, che li ha segnalati alla major. Il contratto prevede un anticipo di 60.000 dollari per il primo disco, e un possibile anticipo di 350.000 dollari per il secondo. Sony ha anche un’opzione per altri quattro dischi, cosa che farebbe arrivare nelle tasche della band quasi due milioni di dollari.

Il trio ha negli ultimi mesi ha aperto i concerti per artisti di tutto rispetto, come Guns n’Roses e Queen of the Stone Age, ed ha anche suonato al Coachella Festival. Il loro manager ritiene che gli Unlocking the Truth possano fare conquistare nuovi mercati, anche puntando alla popolazione afro-americana negli USA che in molti casi considera il genere un po’ estraneo alla propria cultura per il fatto che attualmente la scena metal è dominata da artisti bianchi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *