Notizie incredibili, Storie pazze

Autorità londinesi: “basta chiamate inutili ai servizi di emergenza” – le 10 chiamate più strane

la polizia andrebbe chiamata solo in caso di reale necessità

A Londra le autorità continuano a lamentarsi del cattivo uso che i cittadini fanno dei servizi di emergenza. Oltre a persone che si mettono nei guai in modo assurdo (abbiamo parlato qualche settimana fa dell’uomo che ha chiamato i pompieri peressere rimasto incastrato con il pene nel tostapane), ci sono molti che chiamano la polizia o i pompieri per sciocchezze. I pompieri londinesi hanno reso nota la “top 10” delle chiamate più inutili che hanno ricevuto negli ultimi mesi:

  • Una donna ha chiamato la polizia perché c’era un ragno sul cuscino;
  • Un’anziana ha chiamato i pompieri perché ha involontariamente gettato la dentiera tra due cani che stavano litigando nel suo giardino: la donna li ha visti e ha buttato su di loro un bicchiere d’acqua sperando di farli smettere; il bicchiere conteneva però la sua dentiera;
  • Una donna ha chiamato i pompieri perché le era caduto il cellulare nel water;
  • Una donna ha chiamato la polizia perché c’era uno scoiattolo nella sua cucina; per chiarire meglio il concetto, la donna si è prodotta anche in un’imitazione dei versi dello scoiattolo;
  • Una donna ha chiamato la polizia perché c’era nel suo giardino una volpe “con uno sguardo strano”;
  • Una ragazza alla pari ha chiamato i pompieri perché non riusciva a chiudere una finestra, e aveva paura che ciò irritasse la famiglia che la ospitava;
  • Un uomo ha chiamato la polizia per chiedere che gli sostituissero una ruota che aveva forato;
  • Un uomo ha chiamato i pompieri perché recuperassero la scarpa da calcio del figlio, che era finita sul tetto del garage, chiedendo anche di fare presto perché il ragazzo aveva una partita;
  • Una donna ha chiamato la polizia perché c’era un pipistrello in casa sua;
  • Una donna ha chiamato i pompieri perché suo marito era rimasto incastrato in una cintura di castità

Il portavoce dei pompieri commenta in modo secco: “La nostra indicazione è semplice: se non è un’emergenza non chiamate il 999 [il numero dei servizi di emergenza nel Regno Unito]”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *