Curiosità

Heineken progettava di costruire case fatte di bottiglie di birra

heineken aveva progettato delle bottiglie apposite per essere trasformate in mattoni per costruire case 4

Una delle idee commerciali più curiose della storia è stata forse quella di Heineken, che negli anni ‘60 aveva ideato delle bottiglie di birra che potevano essere trasformate in mattoni per costruire delle case.

L’idea era nata quando il CEO di Heineken, Alfred Henry “Freddy” Heineken visitò l’isola di Curaçao, rimanendo impressionato dalla quantità di spazzatura e dalla carenza di case, e gli venne in mente che sarebbe stato bello che le spazzatura potesse essere trasformata in abitazioni, decidendo che poteva dare il suo contributo in questo senso.

Heineken incaricò il designer John Habraken, che realizzò una bottiglia dalla forma insolita ma pensata per poter essere impilata come dei mattoni. La bottiglia riuscì a passare anche le rigorose prove di certificazione per l’uso in edilizia, e Henieken produsse un lotto di 100.000 bottiglie (si stima abbastanza per costruire 100 case).

L’idea però non ebbe successo: apparentemente, la forma della bottiglia non incontrava i gusti dei consumatori, e Heineken rinunciò all’idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *